Discussione:
Trasferimento dati spool a stampante in LAN
(troppo vecchio per rispondere)
gpdf
2009-06-07 16:15:29 UTC
Permalink
Mi limito al minimo necessario, senza sputtanare chi lo meriterebbe
ampiamente. Tecnicismi a richiesta.

Stampantina B/N in LAN. Mi aspettavo prestazioni di rilievo, data la
fascia di appartenenza, ma i difetti (anche assurdi!) sono parecchi e
gli specialisti nazionali (sigh!) quasi non capiscono quello che dico
(ri-sigh!).
Quello che mi indispone di piu' e' il trasferimento dei dati di spool
alla macchina: e' lentissimo.
Esempi: spool 1.7 MB (12 s); spool 19.2 MB (3 min 5 s).

LAN Gigabit, UTP cat. 5e, due computer, due stampanti e qualche altra
miseria.

Ho un'altra macchina (colore) in LAN, e i dati di spool vengono
trasferiti a circa 10 MB/s (ottimo).
Una B/N precedente (altra marca) trasferiva i dati lentamente, ma il
produttore ha messo a disposizione una utility che creava una porta
TCP aggiuntiva, e con questa i dati venivano sparati alla macchina in
tempi mooolto piu' veloci. I parametri di cfg della porta erano gli
stessi, ma chissa' quale altra diavoleria avevano utilizzato.

Ora, tralasciando gli altri problemi e assurdita' di una stampantina
di circa 12 mila Euro (solo l'hardware), c'e' un modo che mi e' sfuggito
di trasferire i dati piu' velocemente? Una impostazione, una magia? :-)

Come riferito, il capotecnico e due specialisti nazionali dicono che la
macchina "e' cosi'" e per loro va bene, ma ho clienti che mi prendono in
giro (ma... stai stampando?) e alcuni mi dicono di lasciar perdere e di
ridargli la chiavetta perche' si sono stancati di aspettare.

Tutte le prove di base sono state fatte (cavi, settaggi LAN, switch,
protocolli, cache e buffer vari, invio da PC diversi anche bypassando lo
switch, etc).

Graditi consigli prima di strozzare qualcuno.
Mirko Borsari
2009-06-07 17:08:49 UTC
Permalink
Post by gpdf
Quello che mi indispone di piu' e' il trasferimento dei dati di spool
alla macchina: e' lentissimo.
Esempi: spool 1.7 MB (12 s); spool 19.2 MB (3 min 5 s).
scusa, ma hai una stampante da 12mila euro e fai fare lo spool al
server? avrà un HD per essere indipendente...

Comunque se al driver serve del tempo per elaborare il documento c'è
poco da fare.
Prova a cambiare driver, prova a giocare con le impostazioni dello
spooler.
Poi dipende dal documento, mi sono capitati dei pdf di disegni CAD che
se non stampati come immagine prima che avvenisse il trasferimento
completo servivano dei quarti d'ora (con qualsiasi stampante). Stesso
file dato in pasto direttamente alla stampante andava che era un
piacere.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
gpdf
2009-06-07 17:26:33 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
scusa, ma hai una stampante da 12mila euro e fai fare lo spool al
server? avrà un HD per essere indipendente...
Ho fatto installare anche l'opzionale HD interno, che dovrebbe fornire
svariate possibilita' (in teoria!), ma questo non incide sui tempi di
trasferimento alla macchina. Anzi, di HD ne ha 2 (uno e' di default per
utilizzi suoi).
Per trasferimento dati intendo il tempo di permanenza dei dati nello
spool dell'OS dopo la stampa. I dati possono essere memorizzati sul
disco interno per una stampa successiva in n copie oppure stampati
subito. In ogni caso i tempi di trasferimento non cambiano.
Che intendi con "fare lo spool al server"?
Post by Mirko Borsari
Comunque se al driver serve del tempo per elaborare il documento c'è
poco da fare.
Driver fatto con i piedi, allora? Per una macchina del genere? :-|
E' che con la precedente macchina ho avuto gli stessi problemi, ma il
produttore forniva un'utility che accelerava enormemente il tutto.
Post by Mirko Borsari
Prova a cambiare driver, prova a giocare con le impostazioni dello
spooler.
Praticamente ho provato di tutto, sia sw che hw, e poi mi sono rivolto
al capotecnico del concessionario, che... lasciamo stare. Lui a sua
volta ha chiesto agli specialisti della sede italiana, e... peggio
ancora. Non oso pensare al loro stipendio, ma... :-| Per loro la
macchina e' a posto. E io _cliente_ mi accorgo in due giorni di lavoro
_reale_ di problemi assurdi che non stanno ne' in cielo ne' in terra,
dei quali loro ignoravano l'esistenza.
Post by Mirko Borsari
Poi dipende dal documento,
Naturalmente. Stampando dei raster la velocita' e' (ipotesi) 10 volte
maggiore, ma anche i dati da trasferire sono 10 volte di piu', per cui
ciccia. :-)
I file comunque me li portano i clienti ma, per prevenire discorsi
strani da parte loro, le prove "ufficiali" sono sempre state fatte con
lo stesso file, un PDF fornito _da_loro_ (uno dei manuali della
macchina). Cosi', tanto per evitare un "e' colpa del file".

Il discorso e' che una macchina da produzione come questa NON DEVE
avere problemi di questo tipo (e ne ha altri!), di cui loro non si
sono mai accorti (!), e che nemmeno sanno risolvere.

I tecnici mi hanno detto che forse (!) non avrei questi problemi con
stampanti da 40/80 mila Euro o piu' (solo hardware), ma... il mio
portafogli non e' d'accordo.
Mirko Borsari
2009-06-07 18:34:35 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by Mirko Borsari
Comunque se al driver serve del tempo per elaborare il documento c'è
poco da fare.
Driver fatto con i piedi, allora? Per una macchina del genere? :-|
non sarebbe la prima volta... e ho anche letto che è una kyocera...
Figurati che quando lavoravo su questa tipologia di macchine (erano
kyocera rimarchiate) per farle lavorare in modo decente come stampanti
dovevamo usare dei driver alternativi di HP se non erro.
probabilmente le cose non sono cambiate!
Post by gpdf
ancora. Non oso pensare al loro stipendio, ma... :-| Per loro la
macchina e' a posto. E io _cliente_ mi accorgo in due giorni di lavoro
_reale_ di problemi assurdi che non stanno ne' in cielo ne' in terra,
dei quali loro ignoravano l'esistenza.
i problemi purtroppo nascono sempre dopo... altrimenti non sarebbero
problemi. Fatti mandare un tecnico di kyocera italia e fagli vedere un
raffronto.
Post by gpdf
Il discorso e' che una macchina da produzione come questa NON DEVE
avere problemi di questo tipo (e ne ha altri!), di cui loro non si
sono mai accorti (!), e che nemmeno sanno risolvere.
prova un sistema operativo diverso, magari 64bit, così il driver deve
essere diverso... magari cambia qualcosa.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
gpdf
2009-06-07 19:33:51 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
Post by gpdf
Driver fatto con i piedi, allora? Per una macchina del genere? :-|
non sarebbe la prima volta...
Lo so, purtroppo.
Post by Mirko Borsari
kyocera rimarchiate) per farle lavorare in modo decente come stampanti
dovevamo usare dei driver alternativi di HP se non erro.
Bella roba. :-(
Post by Mirko Borsari
i problemi purtroppo nascono sempre dopo... altrimenti non sarebbero
problemi. Fatti mandare un tecnico di kyocera italia e fagli vedere un
raffronto.
Il capotecnico del concessionario e' stato qui piu' volte per ore, ed
ha sentito anche due specialisti Kyocera a Milano, ai quali ho mandato
dei file di prova con tutte le prove e dati, hanno rimandato il
tecnico con firmware nuovo e parametri di cfg delle loro macchine da
replicare sulla mia... ma niente da fare.
Post by Mirko Borsari
prova un sistema operativo diverso, magari 64bit, così il driver deve
essere diverso... magari cambia qualcosa.
Sarebbe da provare, ma lavoro con questo e un altro OS sarebbe una spesa
in piu' (anche in relazione al fermo macchina e compatibilita' varie), e
con i sistemi attuali con altre macchine problemi non ci sono.
Cava
2009-06-07 17:36:32 UTC
Permalink
Mentre ero distratto, attraverso l'orologio K.I.T.T. mi ha avvisato che gpdf
ha cercato per dirmi:

Da un cliente (una sede della MBE, con stampanti/copie grosse) avevamo
problemi causati dal firewall software. Un volta configurato, andava bene.
La porta TCP/IP di stampa che usi sul pc è una porta"standard" o creata ad
hoc dal produttore usando i driver?
--
Se la fortuna è cieca, ma tu hai scritto in fronte "sono sfigato" in
braille......
Solo i FESS tengono in ordine.... i GENI vivono nel CAOS!!! (Cattivik)
Solo i cretini sono sicuri al 100% di quello che dicono. Naturalmente potrei
sbagliarmi ...
gpdf
2009-06-07 17:53:10 UTC
Permalink
Post by Cava
problemi causati dal firewall software.
Gia' provato. Disattivato firewall (Sygate), disattivato antivirus,
disattivato IP blocker e provato comunque anche da un portatile
collegato direttamente alla stampante.
Post by Cava
Un volta configurato, andava bene.
Magari! :-)
Post by Cava
La porta TCP/IP di stampa che usi sul pc è una porta"standard" o creata
ad hoc dal produttore usando i driver?
Porta TCP standard, della quale ho provato svariate impostazioni.
Il produttore (Kyocera) fornisce anche un programmino che crea una
porta, ma senza beneficio alcuno.

Se vado a parlare di persona con gli specialisti nazionali li attacco
al muro per manifesta incompetenza, oppure mi faccio assumere.

Se qualcuno si vuole deprimere posso raccontare degli altri problemi,
qualcuno di questi veramente cretino e degno di un'interfaccia software
anni '80. E ricordo che stiamo parlando di macchine da produzione.
powernews.libero.it
2009-06-08 10:56:18 UTC
Permalink
Post by gpdf
Se qualcuno si vuole deprimere
oggi (dopo aver provato una mobo da pochi euro) mi sento molto marvin
spara pure
anche se non ti interessa :D
Post by gpdf
posso raccontare degli altri problemi,
qualcuno di questi veramente cretino e degno di un'interfaccia software
anni '80. E ricordo che stiamo parlando di macchine da produzione.
che bello
powernews.libero.it
2009-06-08 12:35:31 UTC
Permalink
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Se qualcuno si vuole deprimere
oggi (dopo aver provato una mobo da pochi euro) mi sento molto marvin
spara pure
anche se non ti interessa :D
precisamente questo

Loading Image...
gpdf
2009-06-08 16:46:07 UTC
Permalink
On Mon, 08 Jun 2009 10:56:18 GMT, "powernews.libero.it"
Post by powernews.libero.it
spara pure
Post by gpdf
posso raccontare degli altri problemi,
qualcuno di questi veramente cretino e degno di un'interfaccia software
anni '80. E ricordo che stiamo parlando di macchine da produzione.
che bello
Sarebbe bello se fossero problemi legati a stampanti da 20 Euro.
E faccio presente che lo stesso software viene utilizzato anche nella
stampante a 80 PPM.
Potrei scrivere pagine di roba, ma non voglio annoiare nessuno.
Una a caso: scansione da ADF e salvataggio in FTP. A parte l'interfaccia
spesso assurda in 8 passaggi quando ne basterebbero 3 (ma pazienza), si
impostano i parametri e si iniziano le scansioni. Mi gira di variare la
luminosita' (esempio) in fase di scansione, entro nel menu, modifico il
valore, premo il tasto [OK] sul display e, NELLO STESSO PUNTO, appare
immediatamente il tasto [CANCELLA]. Spingere il tasto [OK] per 2 ms in
piu' comporta premere anche [CANCELLA], ed ecco persa un'ora di lavoro.
Bello, no? :-)
Quanto ci vuole a mettere il tasto da un'altra parte?
Quanto ci vuole ad inserire un controllo del tipo "Annullare il lavoro
in corso?".
Ora, dopo aver modificato un parametro, prima di schiacciare [OK] mi
vengono sempre i tremori alle dita, perche' si rischia di premere il
successivo [CANCELLA] anche non volendo. Possibile che nessuno ci abbia
mai pensato?
Tralascio le traduzioni del software, che ormai da anni preferisco in
inglese perche' in italiano non riesco a capire quello che vogliono
dire, tralascio decine di incongruenze nel software, tralascio
assurdita' nel lato hardware, e alla fine mi chiedo se e' possibile che
io, l'ultimo dei clienti, riesca a trovare un mucchio di cose che non
vanno che loro, produttori, non hanno mai riscontrato.
Il bello e' che, se gli faccio presente il problema X, mi dicono che,
in effetti... mah, forse lo correggeranno nella prossima macchina...

E, ripeto, sono macchine di fascia non proprio economica. Non so per il
modello da 80 PPM, ma credo si vada sui 14-15 mila Euro, con una spesa
mensile prevista per il contratto di 250 Euro circa per 5-6 anni,
materiali di consumo esclusi.
powernews.libero.it
2009-06-07 17:55:09 UTC
Permalink
Post by gpdf
Stampantina B/N in LAN. Mi aspettavo prestazioni di rilievo, data la
fascia di appartenenza, ma i difetti (anche assurdi!) sono parecchi e
gli specialisti nazionali (sigh!) quasi non capiscono quello che dico
(ri-sigh!).
Quello che mi indispone di piu' e' il trasferimento dei dati di spool
alla macchina: e' lentissimo.
Esempi: spool 1.7 MB (12 s); spool 19.2 MB (3 min 5 s).
quanto sono grandi i file da passare?
poi 12000 euro? per una b/n?
avrà almeno la gigabit lan questa stampante
Post by gpdf
LAN Gigabit,
beh se la sk di rete montata sulla macchina è 10/100 non so
a che pro
Post by gpdf
UTP cat. 5e, due computer, due stampanti e qualche altra
miseria.
2 computer con? windows / distro linux / o macos?
Post by gpdf
Ora, tralasciando gli altri problemi e assurdita' di una stampantina
di circa 12 mila Euro (solo l'hardware), c'e' un modo che mi e' sfuggito
di trasferire i dati piu' velocemente? Una impostazione, una magia? :-)
senza il modello la vedo dura
almeno x vedere sul sito qualche utility del produttore o driver diversi
Post by gpdf
Come riferito, il capotecnico e due specialisti nazionali dicono che la
macchina "e' cosi'"
bello
Post by gpdf
e per loro va bene,
meno sbattimenti (secondo loro)
ma imho non ci capiscono una $ega
Post by gpdf
ma ho clienti che mi prendono in
giro (ma... stai stampando?)
o che simpatici :D
Post by gpdf
e alcuni mi dicono di lasciar perdere e di
ridargli la chiavetta perche' si sono stancati di aspettare.
se copi sopra al tuo computer i dati da stampare magari è meglio
(e si scoprì che era l'usb :D)
Post by gpdf
Graditi consigli prima di strozzare qualcuno.
in questo momento + che strozzare proporrei un sequestro lampo
dei "tecnici" del concessionario
con rilascio
previo riscatto di 12000 euro o sostituzione stampante a costo zero
magari con un'altra funzionante e non raccattata chissà dove :D
gpdf
2009-06-07 18:31:50 UTC
Permalink
On Sun, 07 Jun 2009 17:55:09 GMT, "powernews.libero.it"
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Esempi: spool 1.7 MB (12 s); spool 19.2 MB (3 min 5 s).
quanto sono grandi i file da passare?
I file sono i piu' diversi per formato e contenuto, dato che li portano
i clienti. Il problema e' la dimensione dello spool, che puo' andare da
pochi MB a decine o centinaia di MB, e se alla stampante arrivano
(ipotesi) 2/300 KB/s, il cliente si stanca e se ne va.
E la macchina e' in grado di sfornare 60 PPM. E le fa, ma quando i dati
li ha gia' sul disco interno. Se li aspetta da rete, si diventa vecchi.

Gli specialisti mi hanno aggiornato il firmware e settato la macchina
esattamente come quelle che hanno loro in sede nazionale, ma a niente
e' servito.
Post by powernews.libero.it
poi 12000 euro? per una b/n?
I 12 mila sono solo per la stampante. In piu' c'e' il costo delle stampe
e quindi del contratto, e da aggiungere la carta e l'elettricita'. In
pratica sono circa 8 mila all'anno in totale per averla in produzione.
Per questo mi girano abbastanza. I soldi che pago sono buoni, e pretendo
un servizio di un certo tipo da una macchina del genere.
Post by powernews.libero.it
avrà almeno la gigabit lan questa stampante
No, e non credo influirebbe. Inoltre, non ho notizia di stampanti che
ce l'abbiano, dato che una 100 Mbps e' piu' che sufficiente, se la
macchina fa quello che dovrebbe fare. Per dire, la digitale a colori
riceve circa 10 MB/s, sempre sulla stessa LAN.
Post by powernews.libero.it
beh se la sk di rete montata sulla macchina è 10/100 non so
a che pro
Era per dire che almeno in uscita e fino allo switch non ci sono
problemi di velocita'. E comunque e' stato verificato che i problemi
sono _interni_ alla macchina, che riceve/processa i dati troppo
lentamente, e non della LAN.
Post by powernews.libero.it
2 computer con? windows / distro linux / o macos?
Win XP Pro SP3 e Win 2000 Pro SP4. Non ricordo cosa c'era sul portatile
del capotecnico, ma una qualche versione di XP.
Gli stessi PC nella stessa LAN non hanno nessun problema con altre
stampanti di tipo e marche diverse (Xerox, Canon, Ricoh).
Post by powernews.libero.it
senza il modello la vedo dura
Kyocera KM6030 + LAN prn + Scanner + HD aggiuntivo + RAM aggiuntiva
Post by powernews.libero.it
almeno x vedere sul sito qualche utility del produttore o driver diversi
Ho scaricato e provato tutto. A parte il driver (varie versioni) e'
quasi tutta fuffa, e gliel'ho fatto notare.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Come riferito, il capotecnico e due specialisti nazionali dicono che la
macchina "e' cosi'"
bello
Ottimo sistema per non eliminare il problema e intascare comunque lo
stipendio.
Post by powernews.libero.it
meno sbattimenti (secondo loro) ma imho non ci capiscono una $ega
Questo e' assodato, e l'ho verificato di persona in numerosi casi. Se
parli con lo specialista nazionale del bianco e nero di fascia alta e
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
ma ho clienti che mi prendono in giro (ma... stai stampando?)
o che simpatici :D
Eh, simpatici un corno, dato che ogni tanto mi dicono di lasciar
perdere e se ne vanno da un'altra parte.
Post by powernews.libero.it
se copi sopra al tuo computer i dati da stampare magari è meglio
(e si scoprì che era l'usb :D)
Ho una directory temporanea e non apro MAI i file sui supporti dei
clienti. Fesso si', ma fino ad un certo punto. E poi anche per l'USB
la lentezza e' eccessiva.
Post by powernews.libero.it
proporrei un sequestro lampo dei "tecnici" del concessionario
Ehm... prima di stampare lavoravo per MinDifesa, e quindi potrei essere
convincente. ;-)
Post by powernews.libero.it
rilascio previo riscatto di 12000 euro o sostituzione stampante a costo
zero magari con un'altra funzionante e non raccattata chissà dove :D
La stampante e' funzionante e di fascia alta. Sigh. Per avere
prestazioni simili ne dovrei avere almeno due piu' piccole con
conseguente spazio occupato e altre noie. Se ho preso questa a questo
prezzo e' perche' lavoro in questo settore da alcuni anni e ne ho viste
tante. Era la soluzione meno peggio, ma certe cose non le tollero.

C'e' anche da dire che quando pago pretendo, e che tutti gli altri che
l'hanno comprata si limitano a schiacciare il tastino "Print" e tornano
dopo un caffe' a prendere i fogli, per cui la macchina funziona.

E considera che sono stato l'unico (!!!) ad acquistare il disco
aggiuntivo per ottenere la memorizzazione dei file sulla macchina per la
ristampa veloce. Loro me ne sconsigliavano pure l'acquisto perche' non
sapevano a che potesse servire. Incredibile!
Sempre io ho dovuto insegnare ai tecnici e agli specialisti come
funziona la memorizzazione sul disco interno e le varie modalita' di
salvataggio. Non venitemi a parlare di supertecnici, per favore.
Lorenz
2009-06-07 18:49:24 UTC
Permalink
Post by gpdf
On Sun, 07 Jun 2009 17:55:09 GMT, "powernews.libero.it"
Ottimo sistema per non eliminare il problema e intascare comunque lo
stipendio.
Post by powernews.libero.it
meno sbattimenti (secondo loro) ma imho non ci capiscono una $ega
Questo e' assodato, e l'ho verificato di persona in numerosi casi. Se
parli con lo specialista nazionale del bianco e nero di fascia alta e
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
Marò... son messi proprio male allora 8-o
gpdf
2009-06-07 19:33:53 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by gpdf
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
Marò... son messi proprio male allora 8-o
Quello era un esempio, ma di casi simili _reali_ ne potrei raccontare
troppi, da Ricoh a Canon a Xerox. Purtroppo. Roba che a volte mi chiedo
se sono io quello normale.
Lorenz
2009-06-07 20:03:09 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by Lorenz
Post by gpdf
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
Marò... son messi proprio male allora 8-o
Quello era un esempio,
Lo spero... dato che pure mio nipote di 9 anni a momenti conosce
la differenza :D
Post by gpdf
ma di casi simili _reali_ ne potrei raccontare
troppi, da Ricoh a Canon a Xerox. Purtroppo. Roba che a volte mi chiedo
se sono io quello normale.
Senza parole...
Mirko Borsari
2009-06-07 19:03:22 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
meno sbattimenti (secondo loro) ma imho non ci capiscono una $ega
Questo e' assodato, e l'ho verificato di persona in numerosi casi. Se
parli con lo specialista nazionale del bianco e nero di fascia alta e
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
secondo me ti stanno prendendo in giro.
io ho avuto modo anni fa di parlare con dei tecnici di kyocera (tra
l'altro ho fatto il corso per la gestione completa del modello vecchio
di quella che hai tu) e ti assicuro che c'è della gente che sa il
fatto suo. Spero che non li abbiano persi tutti per strada...
Comunque, diciamoci la verità, sono sempre state macchine più
orientate verso la copia e non verso la stampa.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
Lorenz
2009-06-07 19:07:32 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
meno sbattimenti (secondo loro) ma imho non ci capiscono una $ega
Questo e' assodato, e l'ho verificato di persona in numerosi casi. Se
parli con lo specialista nazionale del bianco e nero di fascia alta e
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
secondo me ti stanno prendendo in giro.
E per quale motivo dovrebbero prenderlo in giro scusa? Specialmente poi
quando
uno spende diverse migliaia di euro per una stampante... -_-
Mirko Borsari
2009-06-07 19:12:26 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by Mirko Borsari
secondo me ti stanno prendendo in giro.
E per quale motivo dovrebbero prenderlo in giro scusa? Specialmente poi
certo non si dovrebbe... ma ne ho viste troppe per escludere a priori
questa cosa.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
gpdf
2009-06-07 19:33:55 UTC
Permalink
Post by Lorenz
E per quale motivo dovrebbero prenderlo in giro scusa? Specialmente poi
quando uno spende diverse migliaia di euro per una stampante... -_-
Soprattutto un nuovo cliente che, se contento, potrebbe abbandonare
Canon per prendere una nuova colore da te e un'altra bianco e nero, e
magari altre cose...
gpdf
2009-06-07 19:33:54 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
secondo me ti stanno prendendo in giro.
Quello del monitor LCD era un esempio ma, come ho scritto in un altro
post, di cose simili ne trovo spesso. Lo vedi un tecnico che va in
giro ad installare stampanti non conoscere la differenza tra Token Ring
e TCP/IP? Non sapere cosa sia una subnet mask e avere un vago concetto
di IP? Tanto mette sempre gli stessi numerini, e tanto basta. :-(
Ping? Cos'e'? Tipi di cavi UTP? Eeeh? Differenze hub/switch? Che cavolo
stai dicendo? E via di questo passo... Per fortuna e' un tecnico che
installa stampanti!
Comunque, dal punto di vista commerciale non trovo nessun vantaggio
nel prendere in giro un cliente che ti porta migliaia di Euro l'anno
fra macchina, contratto di assistenza e copie, e che potrebbe acquistare
nuove macchine negli anni successivi, se contento.
Post by Mirko Borsari
ti assicuro che c'è della gente che sa il fatto suo.
Non lo metto in dubbio. Ho trovato anch'io tecnici da tanto di cappello,
ma troppo spesso c'e' da piangere.
Post by Mirko Borsari
Spero che non li abbiano persi tutti per strada...
In Xerox lo hanno fatto (in parte) volontariamente, ma si tratta di
scelte di mercato.
Post by Mirko Borsari
Comunque, diciamoci la verità, sono sempre state macchine più
orientate verso la copia e non verso la stampa.
In un certo senso si', ma qui ci sarebbe da parlare parecchio.
Mirko Borsari
2009-06-07 19:57:01 UTC
Permalink
Post by gpdf
post, di cose simili ne trovo spesso. Lo vedi un tecnico che va in
giro ad installare stampanti non conoscere la differenza tra Token Ring
e TCP/IP? Non sapere cosa sia una subnet mask e avere un vago concetto
di IP? Tanto mette sempre gli stessi numerini, e tanto basta. :-(
Ping? Cos'e'? Tipi di cavi UTP? Eeeh? Differenze hub/switch? Che cavolo
stai dicendo? E via di questo passo... Per fortuna e' un tecnico che
installa stampanti!
guarda che è la normalità...
Quelle aziende vengono al 99% dalla copia e quando devono installare
stampanti sanno il minimo che gli serve per renderla operativa, anche
perchè spesso sono macchine che vanno in aziende di un certo tipo dove
ci sono gli amministratori che si arrangiano.
Quando ho fatto i corsi, la parte di rete l'istruttore, che mi
conosceva, la faceva fare a me, e a tutti gli altri tecnici non
importava praticamente niente. Personalmente quei marchi storici in
fatto di copiatrici (e ti assicuro che meccanicamente sono
eccezionali) non li prendo in considerazione troppo quando si tratta
di stampa...
Post by gpdf
Post by Mirko Borsari
Comunque, diciamoci la verità, sono sempre state macchine più
orientate verso la copia e non verso la stampa.
In un certo senso si', ma qui ci sarebbe da parlare parecchio.
E' così te lo assicuro. E come lo sono le macchine lo sono le
concessionarie che le vendono.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
gpdf
2009-06-07 20:24:12 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
guarda che è la normalità...
Me ne sono accorto gia' qualche anno fa. Le prime volte speravo fossero
casi, ma... non e' cosi'.
Post by Mirko Borsari
Quelle aziende vengono al 99% dalla copia e quando devono installare
stampanti sanno il minimo che gli serve per renderla operativa
Piu' o meno e' cosi', infatti.
Post by Mirko Borsari
spesso sono macchine che vanno in aziende di un certo tipo dove ci
sono gli amministratori che si arrangiano.
Ehm... A volte anche gli amministratori di grosse realta'... meglio
se sto zitto, vah, dato che era anche un collega, prima. :-|
Post by Mirko Borsari
fatto di copiatrici (e ti assicuro che meccanicamente sono eccezionali)
non li prendo in considerazione troppo quando si tratta di stampa...
E cosa prendi in considerazione, per usi tipo il mio, nella stessa
fascia di prezzo?
So che c'e' gente che giura di fare 50 mila passaggi/mese su stampanti
da mille Euro, ma... l'esperienza mi insegna che c'e' anche chi ha visto
gli elefanti rosa volare.
Di macchine he ho provate tante, in questi anni, di varie marche e di
varie fasce e purtroppo, per ottenere certi volumi a certi costi,
bisogna spendere certe cifre.
Mirko Borsari
2009-06-07 20:45:28 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by Mirko Borsari
fatto di copiatrici (e ti assicuro che meccanicamente sono eccezionali)
non li prendo in considerazione troppo quando si tratta di stampa...
E cosa prendi in considerazione, per usi tipo il mio, nella stessa
fascia di prezzo?
senza sapere quanto devi stampare, io una hp 9050 la azzarderei (la
danno per massimo 50mila stampe/mese).
Post by gpdf
So che c'e' gente che giura di fare 50 mila passaggi/mese su stampanti
da mille Euro, ma... l'esperienza mi insegna che c'e' anche chi ha visto
50.000 stampe mese sono tante per quella fascia, ma ti assicuro che le
stampanti tra i mille e i duemila euro si comportano molto bene.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
gpdf
2009-06-07 21:10:27 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
Post by gpdf
E cosa prendi in considerazione, per usi tipo il mio, nella stessa
fascia di prezzo?
senza sapere quanto devi stampare
Avendo comprato la stampante della quale si discute... :-)
Post by Mirko Borsari
io una hp 9050 la azzarderei (la danno per massimo 50mila stampe/mese).
Troppo piccola, per averla vista velocemente sul web. E se la danno per
50 mila pagine/mese, con quella non ne farei piu' di 20 mila, inoltre
bisogna vedere come sono distribuite e (non per ultimo!) quanto costano
le singole pagine.

Ho esigenze ben diverse: 2 cassetti carta (A4R + A3) da 500 fogli, piu'
2 cassetti A4 da 1500 fogli (2 tipi di carta). Contratto di assistenza
con costo copia fisso per 30-40 mila/mese, con punte di 80-100 mila per
due/tre mesi l'anno, ADF da 200 fogli con lettura fronte/retro
contemporanea da 80 fogli/minuto (quindi teoriche 160 letture/minuto in
fronte/retro), punte di 5-6000 passaggi in poche ore, possibilita' di
salvare su HD interno le letture da ADF e lastra per eventuali ristampe,
idem per stampe da LAN, scanner su FTP da lastra e ADF ed altre cosine
che ora non mi vengono in mente.
Post by Mirko Borsari
50.000 stampe mese sono tante per quella fascia, ma ti assicuro che le
stampanti tra i mille e i duemila euro si comportano molto bene.
Ci sono da considerare anche le altre caratteristiche che ho illustrato
sopra, che quelle stampanti non hanno.
Inoltre, quanto vengono a costare di materiali di consumo, carta
esclusa, le stampe sulle stampanti nella fascia che intendi tu?
Se non c'e' un contratto dipende dalla copertura, e' ovvio, ma a parte
che comunque ho l'impressione costino di piu' per copia, cosa faccio se
un cliente mi chiede un migliaio di stampe (locandine) con fondo tutto
nero come ogni tanto sembra andare di moda? Ci rimetto? :-)
Mirko Borsari
2009-06-07 21:36:50 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by Mirko Borsari
io una hp 9050 la azzarderei (la danno per massimo 50mila stampe/mese).
Troppo piccola, per averla vista velocemente sul web. E se la danno per
50 mila pagine/mese, con quella non ne farei piu' di 20 mila, inoltre
le fa le fa...
Post by gpdf
bisogna vedere come sono distribuite e (non per ultimo!) quanto costano
le singole pagine.
bhe io nel tuo caso non acquisterei niente, ormai tutti offrono il
noleggio con le copie incluse rimane fuori la carta. In quel modo è
molto semplice capire quanto ti verrà a costare il tutto.
Tra quelli che vedo io ormai non c'è più nessuno che compra delle
stampanti di quel tipo.
Post by gpdf
Ho esigenze ben diverse: 2 cassetti carta (A4R + A3) da 500 fogli, piu'
2 cassetti A4 da 1500 fogli (2 tipi di carta). Contratto di assistenza
Ha sicuramente un cassetto da 2000 fogli, non so se ne porta due.
Post by gpdf
con costo copia fisso per 30-40 mila/mese, con punte di 80-100 mila per
due/tre mesi l'anno, ADF da 200 fogli con lettura fronte/retro
contemporanea da 80 fogli/minuto (quindi teoriche 160 letture/minuto in
fronte/retro), punte di 5-6000 passaggi in poche ore, possibilita' di
salvare su HD interno le letture da ADF e lastra per eventuali ristampe,
idem per stampe da LAN, scanner su FTP da lastra e ADF ed altre cosine
che ora non mi vengono in mente.
la parte scanner non la conosco (ma io la proponevo come stampante
pura), ma prestazioni a parte tutto il resto sono giochini che fanno
tutte le multifunzione ormai.
Questa però ha di bello che non ha il problema che hai segnalato tu...
:-)
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
powernews.libero.it
2009-06-08 11:39:05 UTC
Permalink
Post by gpdf
I file sono i piu' diversi per formato e contenuto, dato che li portano
i clienti. Il problema e' la dimensione dello spool, che puo' andare da
pochi MB a decine o centinaia di MB, e se alla stampante arrivano
(ipotesi) 2/300 KB/s, il cliente si stanca e se ne va.
e ti credo
mi viene un dubbio
provato (sicuramente si) a cambiare il cavo di rete?
magari con uno stp? o cmq non di qualità scadente?
Post by gpdf
E la macchina e' in grado di sfornare 60 PPM. E le fa, ma quando i dati
li ha gia' sul disco interno. Se li aspetta da rete, si diventa vecchi.
magari è qualche fastidio con la scheda di rete della macchina
o qualche pastrocchio che non fa arrivare i dati rapidamente
o perdita di pacchetti a gogo
provato con qualche ping?
magari spiegherebbe la perdita di tempo
Post by gpdf
Gli specialisti mi hanno aggiornato il firmware e settato la macchina
esattamente come quelle che hanno loro in sede nazionale, ma a niente
e' servito.
dubbio
ma a loro una stampa del genere (qualche decina di mega) in sede
andrebbe veramente così veloce? (magari una prova diretta sul posto
ed eventualmente dopo aver provato prendersi la stampante che
effettivamente regge il carico massimo di lavoro che ti serve)
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
poi 12000 euro? per una b/n?
I 12 mila sono solo per la stampante. In piu' c'e' il costo delle stampe
e quindi del contratto, e da aggiungere la carta e l'elettricita'. In
pratica sono circa 8 mila all'anno in totale per averla in produzione.
Per questo mi girano abbastanza. I soldi che pago sono buoni, e pretendo
un servizio di un certo tipo da una macchina del genere.
concordo
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
avrà almeno la gigabit lan questa stampante
No, e non credo influirebbe.
beh calcola che il limite di circa 10 megabytes /sec corrisponde a quel
che può reggere una 100mbit
poi avevo letto che avevi una rete gigabit
ed è un peccato non poterla sfruttare
specie pensando ad una stampante da 60ppm
Post by gpdf
Inoltre, non ho notizia di stampanti che
ce l'abbiano, dato che una 100 Mbps e' piu' che sufficiente,
oddio su una gigabit andresti attualmente dai 20 ai 30 mbytes/ sec
Post by gpdf
Era per dire che almeno in uscita e fino allo switch non ci sono
problemi di velocita'. E comunque e' stato verificato che i problemi
sono _interni_ alla macchina, che riceve/processa i dati troppo
lentamente, e non della LAN.
Post by powernews.libero.it
2 computer con? windows / distro linux / o macos?
Win XP Pro SP3 e Win 2000 Pro SP4. Non ricordo cosa c'era sul portatile
del capotecnico, ma una qualche versione di XP.
guarda se ci sono dei driver - ppd per cups o quant'altro per una distro
linux
farei un tentativo con una distribuzione linux

questo per aggirare problemi con windows
win2000 e xp sono facilmente aggredibili da virus /spyware e trojan e
quant'altro gira oggi
Post by gpdf
Gli stessi PC nella stessa LAN non hanno nessun problema con altre
stampanti di tipo e marche diverse (Xerox, Canon, Ricoh).
al che
sarei rimasto su ricoh o canon (ne ho viste alcune davvero belle all'opera)
Post by gpdf
Kyocera KM6030 + LAN prn + Scanner + HD aggiuntivo + RAM aggiuntiva
kyocera - mita - che bello
uhm
da quel che vedo + o - l'equivalente delle nashuatec -> infotec -> nrg
-> gestetner -> ricoh
con la differenza del prezzo finale
una 424 (vecchiotta) viene proprio a rapinare 2500 euro e stampa a colori
e regge almeno (nella peggiore ipotesi) una velocità maggiore di questa
che ti ritrovi
Post by gpdf
Ottimo sistema per non eliminare il problema e intascare comunque lo
stipendio.
o così credono
mi sa che è meglio se provi una qualsiasi stampante / multifunzione
direttamente da loro
se non risolvono riprenditi i soldi (magari li vai a trovare con un
avvocato e si ammorbidiscono)

se è così è una "cagata pazzesca"
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
meno sbattimenti (secondo loro) ma imho non ci capiscono una $ega
Questo e' assodato, e l'ho verificato di persona in numerosi casi. Se
parli con lo specialista nazionale del bianco e nero di fascia alta e
quello crede che (esempio) Postscript e PCL siano due nuovi modelli di
monitor LCD, non so se ridere o piangere.
nessuna delle due
un paio di LART LART e passa :D
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
ma ho clienti che mi prendono in giro (ma... stai stampando?)
o che simpatici :D
Eh, simpatici un corno, dato che ogni tanto mi dicono di lasciar
perdere e se ne vanno da un'altra parte.
ovvio era ironico
però se questa bastarda di multifunzione non va non potresti spostare
il carico di lavoro da un'altra parte?
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
se copi sopra al tuo computer i dati da stampare magari è meglio
(e si scoprì che era l'usb :D)
Ho una directory temporanea e non apro MAI i file sui supporti dei
clienti. Fesso si', ma fino ad un certo punto. E poi anche per l'USB
la lentezza e' eccessiva.
uhm problemi di rete e problemi interfaccia usb
ma da dove? dal pc?
cioè colleghi la stampante direttamente ad 1 pc con l'usb e va lentamente?

se sì
dovresti provare prima di tutto un pc recente (tipo con core2 o
athlon x2 /phenom anche di fascia bassa) giusto per escludere
lentezze dovute ad hardware obsoleto o cmq non proprio giovanissimo
(che quindi fa fatica a digerire i passaggi per questa stampante)
o con un basso quantitativo di ram
la stampante mi sembra abbastanza recente e i drivers possono
avere qualche stronzatina fatta da un qualche programmatore wannabe
che ti rallenta

poi i pc hanno tutto aggiornato?
xp sp3 e tutti gli aggiornamenti? antivirus (dimmi che non è norton o
quel mastodonte di kaspersky)

scansioni periodiche?

soprattutto
config hardware dei pc?
se non si è capito non ho idea di che pc usi e quanti giorni /mesi /anni
/secoli possono avere :D


se manco con pc aggiornato non infestato da virus e quant'altro pulito
prove con distribuzione linux e quant'altro (basterebbe una knoppix)
continua ad essere lenta
anche da un pc più recente allora
è proprio la scheda madre difettosa di fabbrica (cmq una controllatina
con hdtune all'hard disk gliela darei visto che bel pacco regalo
han fatto questi della kyocera)
Post by gpdf
La stampante e' funzionante e di fascia alta.
prego
per workgroup
da quel che vedo fascia media
visto sul sito kyocera e kyocera-mita

penso per una veramente alta ce ne vogliono di soldini
Post by gpdf
Sigh. Per avere
prestazioni simili ne dovrei avere almeno due piu' piccole con
conseguente spazio occupato e altre noie.
ehm
prestazioni simili a questa?
credo basterebbe una 224 nashuatec (residuato si ma va anche
meglio di questo bodomobile :D)
Post by gpdf
Se ho preso questa a questo
prezzo e' perche' lavoro in questo settore da alcuni anni e ne ho viste
tante. Era la soluzione meno peggio, ma certe cose non le tollero.
secondo me è solo un difetto di fabbrica
Post by gpdf
C'e' anche da dire che quando pago pretendo, e che tutti gli altri che
l'hanno comprata si limitano a schiacciare il tastino "Print" e tornano
dopo un caffe' a prendere i fogli, per cui la macchina funziona.
allora mi sa dovresti andare molto vicino alle dipartimentali
Post by gpdf
E considera che sono stato l'unico (!!!) ad acquistare il disco
aggiuntivo per ottenere la memorizzazione dei file sulla macchina per la
ristampa veloce. Loro me ne sconsigliavano pure l'acquisto perche' non
sapevano a che potesse servire. Incredibile!
allora per me lo sapevano, solo sapevano qualcosina su questo cesso di
stampante
deve avere qualche problema
altrimenti non te lo avrebbero sconsigliato l'hd per velocizzare i dati
memorizzati
Post by gpdf
Sempre io ho dovuto insegnare ai tecnici e agli specialisti come
funziona la memorizzazione sul disco interno e le varie modalita' di
salvataggio.
figurati che una volta andai con uno di questi esperti a montare una
multifunzione

bellissima la scenetta - ne vendevano a carrettate
dopo un po' scoprirono che non erano fotocopiatrici ma multifunzione
poi scoprirono (da quel giorno) che erano anche fax di rete :D

da quel cliente metti in rete la stampante, config stampante / scanner
di rete (ah ma ha uno scanner? si e funziona via rete - davvero?)
configura il server documenti (e che è? - lascia stare)
configura il fax via lan (ma veramente si possono spedire i fax dai pc
con questa macchina? - sì)
e questo non lo diceva il cliente ma il tizio con me

commento del cliente: mi parete totò e peppino (testuale)
gpdf
2009-06-08 20:00:31 UTC
Permalink
On Mon, 08 Jun 2009 11:39:05 GMT, "powernews.libero.it"
Post by powernews.libero.it
provato (sicuramente si) a cambiare il cavo di rete?
Cambiati 2 (o 3) UTP cat. 5e da LAN, provato il portatile del tecnico
collegato direttamente senza switch. Sempre lo stesso risultato.
Post by powernews.libero.it
magari con uno stp? o cmq non di qualità scadente?
STP non ne ho, ma i cat. 5e sono quelli che c'erano sull'altra
stampante, e funzionavano.
Con le prove dal portatile del tecnico ho comunque visto che il
problema sta nella capacita' di elaborazione dei dati forniti e/o
della NIC della macchina, o comunque di qualcosa interno alla macchina.
Ho provato a modificare buffer, cache, dimensioe dei blocchi e altri
parametri interni, ma nulla cambia, se non la faccia del tecnico quando
gli ho fatto vedere che stavo modificando la dimensione dei buffer (roba
che lui non aveva mai visto).
Post by powernews.libero.it
magari è qualche fastidio con la scheda di rete della macchina
o qualche pastrocchio che non fa arrivare i dati rapidamente
o perdita di pacchetti a gogo
Ci ho pensato, ma l'hardware e la cfg della macchina sono identici
a quelle che hanno in sede gli specialisti nazionali, e anche quelle
funzionano allo stesso modo. Hanno anche aggiornato il firmware ad
una versione "testing" che loro hanno in sede, ma non cambia niente.
Post by powernews.libero.it
provato con qualche ping?
Una delle prime prove, perche' ritenevo colpevole la NIC. Il ping e'
praticamente nullo, come e' ovvio che sia.
Post by powernews.libero.it
magari spiegherebbe la perdita di tempo
Fosse quello! Sembra che i dati non vengano elaborati abbastanza
velocemente, e che la velocita' di ricezione sia condizionata da quello,
ovvero "finche' non elaboro, non ricevo". Eppure (a) la macchina dispone
di CPU e RAM sufficienti e (b) quando i dati li ha su HD interno, la
velocita' di stampa e' nominale.
Post by powernews.libero.it
ma a loro una stampa del genere (qualche decina di mega) in sede
andrebbe veramente così veloce?
Cosi' lenta, intendi? :-) Esatto, i tempi che mi hanno riportato sono
gli stessi che ho io, ed hanno provato sulle loro macchine in sede.
Per loro e' normale cosi', solo che loro non hanno evidentemente mai
lavorato a contatto con dei clienti che si lamentano e che, giustamente,
pretendono.
Post by powernews.libero.it
(magari una prova diretta sul posto
Se ci vado mi vedete sul giornale, articolo "strage di tecnici". :-)
Post by powernews.libero.it
ed eventualmente dopo aver provato prendersi la stampante che
effettivamente regge il carico massimo di lavoro che ti serve)
Il problema e' la precedente Xerox che e' morta senza preavviso a
contratto appena scaduto. Gia' da parecchi mesi mi stavo informando,
e la soluzione meno peggio in questa fascia di prezzo era questa.
Ho provato la macchina da 80 PPM da un loro grossssso cliente, ma...
li' nemmeno hanno saputo dirmi se il driver utilizzato era PS3 oppure
PCL. Roba da matti: a loro basta che i fogli escano. :-(
Post by powernews.libero.it
beh calcola che il limite di circa 10 megabytes /sec corrisponde a quel
che può reggere una 100mbit
Infatti la colore si mangia circa 10 MB/s, ed e' un piacere vederla
mangiare dati che sono spesso centinaia di MB.
Post by powernews.libero.it
poi avevo letto che avevi una rete gigabit
La LAN si' con dei cat. 5e, ma le NIC delle stampanti sono a 100 Mbps.
Se solo la bianco e nero arrivasse a 3-5 MB/s, sarebbe una bellezza.
Post by powernews.libero.it
ed è un peccato non poterla sfruttare
specie pensando ad una stampante da 60ppm
E' un peccato davvero. Quando stampo da HD interno va che e' una
bellezza. Inoltre la sensazione di robustezza generale, rispetto alle
macchine che ho avuto prima, e' notevole. Peccato per i problemi che ha.
L'ADF e' il migliore che io abbia mai visto, l'alimentazione dei
cassetti carta e' molto valida, ma altre cose sono insopportabili.
Post by powernews.libero.it
oddio su una gigabit andresti attualmente dai 20 ai 30 mbytes/ sec
Mettere una NIC gigabit su una stampante non e' certo una questione
economica, ma c'e' da considerare che, al lato pratico, non servirebbe,
perche' la velocita' finale, entro certi limiti, e' quella nominale
della macchina.
Post by powernews.libero.it
se ci sono dei driver - ppd per cups o quant'altro per una distro
linux farei un tentativo con una distribuzione linux
Uhm... Linux e' per me (per ora) ancora una questione mistica, ma
ho OpenSuSE installato sulla macchina e, appela possibile, qualche
prova la faro'. C'e' comunque da considerare che comunque devo
stampare da Win.
Post by powernews.libero.it
al che sarei rimasto su ricoh o canon
Sul gruppo Ricoh non commento perche' avrei troppo da dire. Tanto per
dare un'idea, sono anche dovuto andare alla sede italiana (Verona),
per rendermi conto della loro situazione disastrosa per tanti punti
di vista, fino ad arrivare giu' ai concessionari di zona, ed e'
esperienza di svariati anni con macchine diverse ed altre attrezzature,
sempre Ricoh.
Di Canon ho una colore da 32 PPM, e parlando con i loro tecnici (non con
i commerciali!) ho capito che e' meglio evitare, per svariati motivi, se
si rimane sotto i 25-30 mila Euro per una B/N, e quindi...
Con Xerox ho l'esperienza piu' lunga con svariate macchine, sia colore
che B/N, e... guardacaso ho voluto provare Kyocera, sempre dopo avere
parlato con i loro tecnici, che spesso dicono il contrario dei
commerciali, e motivando quello che dicono in termini pratici.
Post by powernews.libero.it
mi sa che è meglio se provi una qualsiasi stampante / multifunzione
direttamente da loro
Eh... qui le cose si complicano. E poi... cosa prenderei?
Ho pensato di prenderne due piu' piccole, sempre Kyocera, per un totale
di 100 PPM, e con scanner a colori. Il carico di lavoro totale e' lo
stesso (e c'e' una macchina di backup), e la spesa totale anche.
Post by powernews.libero.it
però se questa bastarda di multifunzione non va non potresti spostare
il carico di lavoro da un'altra parte?
Per loro funziona perfettamente. A parte gli altri "problemini", spesso
assurdi, quello che mi rompe di piu' e' la lentezza di trasferimento
dello spool. Un'altra macchina non me la posso permettere.
Ora i file "grossi" li trasferisco al disco interno intrattenendo il
cliente in vari modi (si parla comunque di poco tempo, nella maggioranza
dei casi), e poi stampando da HD interno a 60 PPM.
Se poi qualcuno vuole vomitare, posso parlare delle funzionalita'
IGNOBILI di salvataggio su HD interno, e delle cose che ho dovuto
spiegare _io_ agli _specialisti_. Porca puzzola!
Post by powernews.libero.it
uhm problemi di rete e problemi interfaccia usb ma da dove? dal pc?
cioè colleghi la stampante direttamente ad 1 pc con l'usb e va lentamente?
Copio i dati dal supporto del cliente in una dir temporanea, apro i
file e li stampo (PS3) sulla stampante di rete via LAN. Spero non
esistano individui che collegano una macchina del genere in USB, anche
se tecnicamente fattibile.
Post by powernews.libero.it
provare prima di tutto un pc recente
Ehm... la macchina non ha problemi di questo tipo. :-)
Il portatile del tecnico, non so cosa ma molto piu' lento, ha ottenuto
gli stessi risultati.
Post by powernews.libero.it
i drivers possono avere qualche stronzatina fatta da un qualche
programmatore wannabe
Questo non lo escludo, e vedendo l'interfaccia orrenda, assurda e quasi
inutilizzabile di certe utility fornite dal produttore, non escludo che
i programmatori siano gli stessi che nei primi anni '90 facevano i
gestionali con "Premere Esc per continuare". :-(
Post by powernews.libero.it
poi i pc hanno tutto aggiornato?
xp sp3 e tutti gli aggiornamenti? antivirus (dimmi che non è norton o
quel mastodonte di kaspersky)
Considera che fino a qualche anno fa facevo il tecnico e sistemavo i
problemi degli altri, e... mi pagavano! :-D Quindi almeno su questo
lato della questione i problemi non ci dovrebbero essere.
Riguardo ai programmi Symantec... credo che l'ultimo valido che ho
utilizzato sia stato... qualcosa in DOS tanti anni fa.
Ora, a tempo perso, consiglio in merito i clienti. :-)
Post by powernews.libero.it
scansioni periodiche?
Poche, ma problemi praticamente mai. E quando mi gira in pochi minuti
rispalmo sulla partizione dell'OS un'immagine di PartImage, pulita e
configurata.
Post by powernews.libero.it
se non si è capito non ho idea di che pc usi e quanti giorni /mesi /anni
/secoli possono avere :D
PC recente (meno di un anno), montato con i pezzi che mi giravano e che
comunque non ho scelto tra i peggiori, anche grazie a qualcuno... qui
dentro. :-)
Post by powernews.libero.it
una knoppix)
Buona idea.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
La stampante e' funzionante e di fascia alta.
workgroup da quel che vedo fascia media visto sul sito kyocera
Per "fascia alta" intendo macchine da 55/60 PPM in su con determinate
caratteristiche, indipendentemente da come le chiamano loro, perche'
fino a 50 PPM ce ne sono parecchie, da 60 in su non molte.
Questa, in particolare, e' offerta solo in due versioni: 60 e 80 PPM.
Post by powernews.libero.it
penso per una veramente alta ce ne vogliono di soldini
Eh... se stai pensando a macchine da 120 PPM per mezzo milione di
passaggi/mese... :-D
Post by powernews.libero.it
prestazioni simili a questa?
Intendo nel complesso scanner/ADF/etc.
Post by powernews.libero.it
credo basterebbe una 224 nashuatec (residuato si ma va anche
meglio di questo bodomobile :D)
Ne ho provate di piccole, anche come macchine temporanee, e per
certi versi, meccanicamente, questa e' comunque migliore.
Post by powernews.libero.it
secondo me è solo un difetto di fabbrica
Di tutte le macchine, pero'. Sta a vedere che se continuo a rompere una
soluzione me la trovano (NIC, nuova modifica al firmware, boh...).
Post by powernews.libero.it
altrimenti non te lo avrebbero sconsigliato l'hd per velocizzare i dati
memorizzati
L'HD interno serve per altre cose, ma la velocita' di trasferimento e'
sempre la stessa.
Post by powernews.libero.it
dopo un po' scoprirono che non erano fotocopiatrici ma multifunzione
poi scoprirono (da quel giorno) che erano anche fax di rete :D
Niente di nuovo, sotto il sole. Anche a me sono capitate cose del
genere con relativi sputtanamenti, e per questo ormai non mi stupisco
piu', tranne del loro stipendio.

[...]
Post by powernews.libero.it
e questo non lo diceva il cliente ma il tizio con me
Roba da appenderlo al muro. Cosi' va il mondo.

Maro' quanto ho scritto! :-|
powernews.libero.it
2009-06-08 21:34:36 UTC
Permalink
Post by gpdf
Con le prove dal portatile del tecnico ho comunque visto che il
problema sta nella capacita' di elaborazione dei dati forniti e/o
della NIC della macchina, o comunque di qualcosa interno alla macchina.
mi sa che allora c'è poco da fare se non andare su un modello
che regga meglio le stampe
Post by gpdf
Ho provato a modificare buffer, cache, dimensioe dei blocchi e altri
parametri interni, ma nulla cambia, se non la faccia del tecnico quando
gli ho fatto vedere che stavo modificando la dimensione dei buffer (roba
che lui non aveva mai visto).
e meno male che la vende
Post by gpdf
Ci ho pensato, ma l'hardware e la cfg della macchina sono identici
a quelle che hanno in sede gli specialisti nazionali, e anche quelle
funzionano allo stesso modo. Hanno anche aggiornato il firmware ad
una versione "testing" che loro hanno in sede, ma non cambia niente.
che bello (si fa per dire) :D
Post by gpdf
Una delle prime prove, perche' ritenevo colpevole la NIC. Il ping e'
praticamente nullo, come e' ovvio che sia.
bene almeno un problema in meno

ripetuto quante volte? (se quello da win ovviamente)
Post by gpdf
Fosse quello! Sembra che i dati non vengano elaborati abbastanza
velocemente, e che la velocita' di ricezione sia condizionata da quello,
ovvero "finche' non elaboro, non ricevo". Eppure (a) la macchina dispone
di CPU e RAM sufficienti e (b) quando i dati li ha su HD interno, la
velocita' di stampa e' nominale.
uhm
non potresti vedere dal server web della macchina
se c'è una paginetta di log?
dato che alla fine ci gira su una distro linux (pacchettizzata chissà
come) magari ha qualche problema sull'smb o cmq
dovrebbe dirti qualcosina sui rallentamenti (almeno si spera)

un altro dettaglio
l'hd montato è un 2,5" sata?
magari provandone 1 un pelo più veloce (5400rpm o 7200 o magari
un velociraptor :D) si riesce ad andare avanti
Post by gpdf
Cosi' lenta, intendi? :-) Esatto, i tempi che mi hanno riportato sono
gli stessi che ho io, ed hanno provato sulle loro macchine in sede.
siamo in buone mani :D
Post by gpdf
Per loro e' normale cosi', solo che loro non hanno evidentemente mai
lavorato a contatto con dei clienti che si lamentano e che, giustamente,
pretendono.
più che altro si vede che vendono a clienti che le usano come
fotocopiatrici e meno come stampanti
Post by gpdf
Se ci vado mi vedete sul giornale, articolo "strage di tecnici". :-)
beh x l'omicidio ormai non si prende molto
Post by gpdf
Gia' da parecchi mesi mi stavo informando,
e la soluzione meno peggio in questa fascia di prezzo era questa.
Ho provato la macchina da 80 PPM da un loro grossssso cliente, ma...
li' nemmeno hanno saputo dirmi se il driver utilizzato era PS3 oppure
PCL. Roba da matti: a loro basta che i fogli escano. :-(
già
basta che funzioni
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
ed è un peccato non poterla sfruttare
specie pensando ad una stampante da 60ppm
E' un peccato davvero. Quando stampo da HD interno va che e' una
bellezza.
mi sa che per il momento è l'unica soluzione
Post by gpdf
Inoltre la sensazione di robustezza generale, rispetto alle
macchine che ho avuto prima, e' notevole.
non male
Post by gpdf
Peccato per i problemi che ha.
L'ADF e' il migliore che io abbia mai visto, l'alimentazione dei
cassetti carta e' molto valida, ma altre cose sono insopportabili.
tipo?
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
se ci sono dei driver - ppd per cups o quant'altro per una distro
linux farei un tentativo con una distribuzione linux
Uhm... Linux e' per me (per ora) ancora una questione mistica, ma
ho OpenSuSE installato sulla macchina e, appela possibile, qualche
prova la faro'. C'e' comunque da considerare che comunque devo
stampare da Win.
almeno hai la prova provata che non dipende da qualche casino
sull'os
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
al che sarei rimasto su ricoh o canon
Sul gruppo Ricoh non commento perche' avrei troppo da dire. Tanto per
dare un'idea, sono anche dovuto andare alla sede italiana (Verona),
per rendermi conto della loro situazione disastrosa per tanti punti
di vista, fino ad arrivare giu' ai concessionari di zona, ed e'
esperienza di svariati anni con macchine diverse ed altre attrezzature,
sempre Ricoh.
beh da quel che ho visto non stento a crederci (anche se + su nashuatec
ma siamo agli stessi "fantastici" livelli)
Post by gpdf
Di Canon ho una colore da 32 PPM, e parlando con i loro tecnici (non con
i commerciali!) ho capito che e' meglio evitare, per svariati motivi, se
si rimane sotto i 25-30 mila Euro per una B/N, e quindi...
secondo me anche con kyocera
Post by gpdf
Con Xerox ho l'esperienza piu' lunga con svariate macchine, sia colore
che B/N, e... guardacaso ho voluto provare Kyocera, sempre dopo avere
parlato con i loro tecnici, che spesso dicono il contrario dei
commerciali, e motivando quello che dicono in termini pratici.
un commerciale vende il prodotto (paolo bitta docet! :D)
un tecnico - vero - sa che fa il prodotto in vendita :D
Post by gpdf
Eh... qui le cose si complicano. E poi... cosa prenderei?
direi che potresti parlare con chi ne sa davvero in quella baracca
e provare a trovare una soluzione valida
Post by gpdf
Per loro funziona perfettamente. A parte gli altri "problemini", spesso
assurdi, quello che mi rompe di piu' e' la lentezza di trasferimento
dello spool. Un'altra macchina non me la posso permettere.
molto strano
una guardata al log della macchina (se una -a paragone - fetentissima
dsc224 ha un log via web - questa macchina deve avercela la possibilità
altrimenti non la considero molto valida)
Post by gpdf
Ora i file "grossi" li trasferisco al disco interno intrattenendo il
cliente in vari modi (si parla comunque di poco tempo, nella maggioranza
dei casi), e poi stampando da HD interno a 60 PPM.
meglio bere che affogare :D
Post by gpdf
Se poi qualcuno vuole vomitare, posso parlare delle funzionalita'
IGNOBILI di salvataggio su HD interno, e delle cose che ho dovuto
spiegare _io_ agli _specialisti_. Porca puzzola!
questo mi interessa - solo se non ti fa troppo il sangue amaro
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
uhm problemi di rete e problemi interfaccia usb ma da dove? dal pc?
cioè colleghi la stampante direttamente ad 1 pc con l'usb e va lentamente?
Copio i dati dal supporto del cliente in una dir temporanea, apro i
file e li stampo (PS3) sulla stampante di rete via LAN. Spero non
esistano individui che collegano una macchina del genere in USB, anche
se tecnicamente fattibile.
ho visto una volta 1 lamentarsi della lentezza di quella porcheria di
dsc224 e dello scanner che non andava

salvo poi scoprire che stampava brochure in quadricromia su un p3 900
512mb di ram e cavo centronics (visto che manco sapeva cosa fosse una sk
di rete)

comunque non scarterei l'usb a priori - almeno per capirci qualcosa
(ormai è chiaro che il debug lo farai tu per loro)

se la colleghi su usb c'è un miglioramento o no?
poi che ci si possa incazzare è un altro paio di maniche
ma almeno mi leverei lo sfizio di provare
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
poi i pc hanno tutto aggiornato?
xp sp3 e tutti gli aggiornamenti? antivirus (dimmi che non è norton o
quel mastodonte di kaspersky)
Considera che fino a qualche anno fa facevo il tecnico e sistemavo i
problemi degli altri, e... mi pagavano! :-D Quindi almeno su questo
lato della questione i problemi non ci dovrebbero essere.
ok
ma meglio chiedere
se hai un ecosistema di virus e trojan che crescono a tua insaputa
non aiuta di certo :D
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
se non si è capito non ho idea di che pc usi e quanti giorni /mesi /anni
/secoli possono avere :D
PC recente (meno di un anno),
bene
almeno non è un giurassico :D
Post by gpdf
montato con i pezzi che mi giravano e che
comunque non ho scelto tra i peggiori, anche grazie a qualcuno... qui
dentro. :-)
però una lista dei componenti non starebbe male
almeno per farsi una idea
Post by gpdf
Di tutte le macchine, pero'. Sta a vedere che se continuo a rompere una
soluzione me la trovano (NIC, nuova modifica al firmware, boh...).
sicuramente a furia di insistere li prendi per stanchezza e si risolve
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
altrimenti non te lo avrebbero sconsigliato l'hd per velocizzare i dati
memorizzati
L'HD interno serve per altre cose, ma la velocita' di trasferimento e'
sempre la stessa.
ok non l'avevo capito bene :D
gpdf
2009-06-09 13:35:32 UTC
Permalink
On Mon, 08 Jun 2009 21:34:36 GMT, "powernews.libero.it"
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Una delle prime prove, perche' ritenevo colpevole la NIC. Il ping e'
praticamente nullo, come e' ovvio che sia.
bene almeno un problema in meno
ripetuto quante volte? (se quello da win ovviamente)
Tante.
Post by powernews.libero.it
non potresti vedere dal server web della macchina se c'è una paginetta
di log?
Log non ne ho trovati. C'e' un bel po' di roba, ma niente log.
Una serie di variabili di cfg non settabili in altri modi, ma niente di
particolare.
Post by powernews.libero.it
come) magari ha qualche problema sull'smb
Ma, dico, qualche prova _reale_ loro, no, vero? :-|
Post by powernews.libero.it
l'hd montato è un 2,5" sata?
magari provandone 1 un pelo più veloce (5400rpm o 7200 o magari
un velociraptor :D) si riesce ad andare avanti
2.5" si', SATA non so (ma sembra di si'). La velocita' di qualsiasi HD
non e' comunque un collo di bottiglia, in questo caso.
E comunque il disco utilizzabile e' solo quello, a circa 700 Euro.
Post by powernews.libero.it
più che altro si vede che vendono a clienti che le usano come
fotocopiatrici e meno come stampanti
In effetti, io la utilizzo al 90% o piu' come stampante, e loro
non riuscivano a crederci. Pero' basta solo guardare i rapportini
di fatturazione e i numeri sono quelli.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
E' un peccato davvero. Quando stampo da HD interno va che e' una
bellezza.
mi sa che per il momento è l'unica soluzione
Gia'. Pero' prima i dati vanno trasferiti al disco interno. :-)
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
cassetti carta e' molto valida, ma altre cose sono insopportabili.
tipo?
Ne ho accennato in un altro post, ma qui farei notte a scrivere.
Comunque, se qualcuno volesse acquistare questo modello, sono a
disposizione (Toscana) per illustrare tutto. Lasciate perdere le
demo effettuate dai commerciali, per favore.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
si rimane sotto i 25-30 mila Euro per una B/N, e quindi...
secondo me anche con kyocera
Queste sono le B/N piu' grosse che hanno. Poi c'e' il colore, ma se
lo stesso concessionario sconsiglia il colore Kyocera dirottando il
cliente su altre marche...
Post by powernews.libero.it
un tecnico - vero - sa che fa il prodotto in vendita :D
Per questo parlo, se possibile, con i tecnici, che spesso ce l'hanno
a morte con i commerciali, che vendono il modello X che poi "cazzo,
ha mille problemi che tanto poi li devo aggiustare io..." :-)
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Se poi qualcuno vuole vomitare, posso parlare delle funzionalita'
IGNOBILI di salvataggio su HD interno, e delle cose che ho dovuto
spiegare _io_ agli _specialisti_. Porca puzzola!
questo mi interessa - solo se non ti fa troppo il sangue amaro
Sarebbero discorsi infiniti, ma un accenno lo faccio qui.
Documento X: mando in spool la copia e la salvo su HD interno con nome
"pippo". Spigolature: ridotto numero di caratteri a disposizione per
filename, non posso sapere da quale programma ho stampato, quando, etc
etc etc. Vabbe'.
Per pura logica e come succede su altre macchine, quando il file e'
salvato e' a disposizione per le stampe, che posso voler fare, in base
alle mie necessita':
- Da cassetti diversi e con carta diversa, oppure da bypass
- In fronte o fronte/retro
- Con finiture diverse: spillato in vari modi, piegato, etc etc etc
Ebbene, queste sono opzioni che devo impostare sul computer PRIMA di
avviare la stampa e il salvataggio su disco interno.
Quindi, se ho bisogno di n tipi di stampa/finitura, devo stampare e
salvare n copie del file con nomi diversi, con n tempi di trasferimento
alla stampante, n spazio occupato su HD interno, n righe dello STESSO
file di 10 caratteri nel display. Spaventoso.
Le opzioni di salvataggio su HD interno sono quasi una decina, ed una
funziona quasi come voglio io, ma... non si sa come ne' perche', e gli
specialisti... NON LO SAPEVANO!

Di cose come questa ce ne sono altre, e se qualcuno vuole verificare
basta mettersi d'accordo sui tempi.
Post by powernews.libero.it
se la colleghi su usb c'è un miglioramento o no?
Provero' appena posso, come per un'altra idea che ho in testa.
Post by powernews.libero.it
però una lista dei componenti non starebbe male almeno per farsi una idea
MB Asus P5K Pro, Intel E8200, 2 GB RAM, HD SATA 7200 RPM, tappetino
mouse con Titti e Silvestro.
Post by powernews.libero.it
sicuramente a furia di insistere li prendi per stanchezza e si risolve
Li prendo per il collo, ma prima faccio altre prove.
powernews.libero.it
2009-06-09 19:57:59 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
non potresti vedere dal server web della macchina se c'è una paginetta
di log?
Log non ne ho trovati. C'e' un bel po' di roba, ma niente log.
Una serie di variabili di cfg non settabili in altri modi, ma niente di
particolare.
echecazz
per una multifunzione da 12000 euro?
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
come) magari ha qualche problema sull'smb
Ma, dico, qualche prova _reale_ loro, no, vero? :-|
no
visto che la devono solo vendere da quel che vedo (e ho visto)
le macchine si provano sul momento
e al più con qualche stampa di prova
Post by gpdf
2.5" si', SATA non so (ma sembra di si').
aprirei o farei aprire da un loro "tecnico"
per vedere - soprattutto marca e modello dell'hd
Post by gpdf
La velocita' di qualsiasi HD
non e' comunque un collo di bottiglia, in questo caso.
se hai un 4200 rpm hitachi con qualche problemino di troppo
altro che collo di bottiglia
Post by gpdf
E comunque il disco utilizzabile e' solo quello, a circa 700 Euro.
sett - sett - settecento euro?
e che è?
oro ?

manco la x25-m di intel da 80gb costa così
avrà pure un filesystem proprietario (ma un bel clone
dovrebbe risolvere) ma 700 euro mi sembra un po' altino come prezzo
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
più che altro si vede che vendono a clienti che le usano come
fotocopiatrici e meno come stampanti
In effetti, io la utilizzo al 90% o piu' come stampante, e loro
non riuscivano a crederci. Pero' basta solo guardare i rapportini
di fatturazione e i numeri sono quelli.
magari dovresti allora affiancarla ad una stampante che faccia il grosso
del lavoro
Post by gpdf
Gia'. Pero' prima i dati vanno trasferiti al disco interno. :-)
alla fine è il cane che si morde la coda
Post by gpdf
Queste sono le B/N piu' grosse che hanno. Poi c'e' il colore, ma se
lo stesso concessionario sconsiglia il colore Kyocera dirottando il
cliente su altre marche...
effettivamente non è piacevole
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Se poi qualcuno vuole vomitare, posso parlare delle funzionalita'
IGNOBILI di salvataggio su HD interno, e delle cose che ho dovuto
spiegare _io_ agli _specialisti_. Porca puzzola!
questa sarebbe interessante (magari non ora almeno - meglio dopo che
si risolve)
Post by gpdf
Sarebbero discorsi infiniti, ma un accenno lo faccio qui.
Documento X: mando in spool la copia e la salvo su HD interno con nome
"pippo". Spigolature: ridotto numero di caratteri a disposizione per
filename, non posso sapere da quale programma ho stampato, quando, etc
etc etc. Vabbe'.
un po' alla cieca
Post by gpdf
Per pura logica e come succede su altre macchine, quando il file e'
salvato e' a disposizione per le stampe, che posso voler fare, in base
- Da cassetti diversi e con carta diversa, oppure da bypass
- In fronte o fronte/retro
- Con finiture diverse: spillato in vari modi, piegato, etc etc etc
Ebbene, queste sono opzioni che devo impostare sul computer PRIMA di
avviare la stampa e il salvataggio su disco interno.
ok
cit.> all'università delle seghe mentali hanno preso 110 e lode con
bacio accademico
Post by gpdf
Quindi, se ho bisogno di n tipi di stampa/finitura, devo stampare e
salvare n copie del file con nomi diversi, con n tempi di trasferimento
alla stampante, n spazio occupato su HD interno, n righe dello STESSO
file di 10 caratteri nel display. Spaventoso.
un incubo
e ti credo che ci voglia tutto sto tempo
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
se la colleghi su usb c'è un miglioramento o no?
Provero' appena posso, come per un'altra idea che ho in testa.
beh passeresti da una banda teorica di 100mb/s a 480mb/s
almeno dovrebbe andare un po' meglio
Post by gpdf
MB Asus P5K Pro, Intel E8200,
beh di tutto rispetto per il lavoro da fare
e il southbridge intel non ha problemi di sorta
almeno i pc sono perfettamente esclusi per ora
Post by gpdf
tappetino
mouse con Titti e Silvestro.
forse è colpa di silvestro (accatasta i bit per prendere titty
e non ne restano per la stampante :D)
Post by gpdf
Li prendo per il collo, ma prima faccio altre prove.
soprattutto con i pali
propenderei per una emulazione di vlad l'impalatore :D
gpdf
2009-06-09 20:53:20 UTC
Permalink
On Tue, 09 Jun 2009 19:57:59 GMT, "powernews.libero.it"
Post by gpdf
Una serie di variabili di cfg non settabili in altri modi, ma niente di
particolare.
echecazz per una multifunzione da 12000 euro?
Cosi' e'.
Post by gpdf
2.5" si', SATA non so (ma sembra di si').
aprirei o farei aprire da un loro "tecnico" per vedere - soprattutto marca
e modello dell'hd
Avrei potuto dare un'occhiata al momento dell'installazione, ma tanto
non sarebbe cambiato niente. Il disco, comunque, non rappresenta un
rallentamento. Tanto per curiosita', prima di buttare la precedente
Xerox, ho levato il disco per ricordo: Seagate ST320014A, e non c'era
nessun problema di velocita'.
se hai un 4200 rpm hitachi con qualche problemino di troppo altro che
collo di bottiglia
Il disco fornito e' quello e quello devi montare. Il problema ce l'hanno
tutte le macchine, e il disco non c'entra perche' il problema e' la
lentezza di trasferimento dati, presente anche in fase di stampa senza
passare da HD. I dati arrivano alla macchina, poi possono essere
stampati direttamente o memorizzati su HD.
Post by gpdf
E comunque il disco utilizzabile e' solo quello, a circa 700 Euro.
sett - sett - settecento euro? e che è? oro ?
No, ma il prezzo richiesto e' per la funzionalita' offerta, non per il
disco. E' un discorso commerciale, e funziona sempre cosi'.
Esempio classico: la mia vecchia Ricoh 55 PPM. La compri modello base
solo fotocopiatrice? Bene, costo circa 30 milioni. Vuoi che diventi
stampante di rete? Benissimo, sono altri 3 milioni e mezzo. Per cosa,
dirai? Ebbene, per la sola NIC (valore zero, in pratica), dato che il
resto e' gia' nella macchina. Pero' loro non ti vendono la NIC, ma la
funzionalita' che la NIC offre, cioe' una stampante di rete da 55 PPM,
per la quale in pratica spendi 3 milioni e mezzo.
Peggio ancora: la stessa NIC, se hai il modello di macchina superiore
da 70 PPM, costa di piu', ed e' LA STESSA, ma ti permette di avere una
stampante di rete da 70 PPM. Non e' strano, e funziona cosi'.
manco la x25-m di intel da 80gb costa così
Non c'entra un fico. In quel caso compri hardware, qui compri una serie
di funzionalita' aggiuntive che loro hanno deciso di vendere a quel
prezzo.
avrà pure un filesystem proprietario (ma un bel clone dovrebbe risolvere)
ma 700 euro mi sembra un po' altino come prezzo
Come sopra, idem per la RAM aggiuntiva, etc etc etc.
magari dovresti allora affiancarla ad una stampante che faccia il grosso
del lavoro
... quale? :-) Ben vengano suggerimenti!

[modalita' di funzionamento salvataggio dati su HD interno]
cit.> all'università delle seghe mentali hanno preso 110 e lode con
bacio accademico
No, semplicemente hanno fatto fare il lavoro a dei programmatori che
non vivono nel mondo reale.
Se avessero chiesto ad un utente reale (come me, per esempio) di
segnalare i difetti per poi risolverli, otterrebbero macchine valide
e aumentare parecchio le vendite, tanto e' vero che io comtinuerei ad
acquistare sempre macchine loro, e ne parlerei benissimo.
Certi difetti sono proprio balordi, e non ci vorrebbe niente per
sistemarli, ma i tecnici mi dicono che sono cosi' da sempre e sui vari
modelli, e che spesso le loro segnalazioni alla casa madre non vengono
prese in considerazione. Mah...

Altro esempio cretino: dal display principale voglio variare la
luminosita' mentre sto lavorando. Ricoh: luminosita' accessibile
direttamente schiacciando l'icona corrispondente +/-, Xerox: luminosita'
modificabile con 5 o 6 schiacciamenti di tastini. Assurdo!

Altro esempio cretino #2: metto dei fogli in ADF, lancio la copia e
sento cosa mi dice il cliente e/o rispondo al telefono o altro, mentre
la copia termina. Quanti fogli erano? Ricoh: un bel numerozzo grande sul
display visibile da lontano e che rimane per 60 secondi, Xerox:
porcaputtana e' terminato il lavoro quanti cazzo erano? E vai con 3
click, apertura lista ultimi lavori, attesa lettura dati 5 secondi, ah
ecco erano 64 fogli, altri 4 click e torniamo al display principale. La
Xerox dice che comunque la possibilita' di vedere il numero di fogli
copiati c'e', il dico FOTTETEVI e venite a lavorare da me un solo
pomeriggio, e poi cambierete idea.

Di cose del genere potrei fare una lista. Possibile che non se ne siano
mai accorti? Basterebbe poco per creare l'interfaccia valida, ed e'
proprio l'interfaccia e robe apparentemente "da poco" come queste che
NON mi hanno fatto ricomprare Xerox. Cliente perso per stronzate. Bello,
no?
Post by gpdf
Quindi, se ho bisogno di n tipi di stampa/finitura, devo stampare e
salvare n copie del file con nomi diversi, con n tempi di trasferimento
alla stampante, n spazio occupato su HD interno, n righe dello STESSO
file di 10 caratteri nel display. Spaventoso.
un incubo e ti credo che ci voglia tutto sto tempo
Il problema e' quello di cui ho scritto su: la mancanza di contatto con
la realta'. E parlando con gli specialisti, loro non se ne sono mai
accorti. Dicono che memorizzano un manuale d'istruzioni con certe
impostazioni e sempre quello stampano. Ma porcaputtana, non riuscite a
calarvi nel mondo reale e/o a chiedere a chi queste macchine le adopera
veramente? E se volessi solo cambiare cassetto per stampare su un altro
tipo di carta? E se volessi stampare in fronte/retro? No, troppo
difficile accendere il cervello. :-(
beh passeresti da una banda teorica di 100mb/s a 480mb/s almeno dovrebbe
andare un po' meglio
Sulla digitale a colori, sulla Xerox di prima e sulla Ricoh trasferivo
e trasferisco comunque con questa LAN, e tutto funziona.
con i pali propenderei per una emulazione di vlad l'impalatore :D
Verso la zona magazzino ho appeso qualche foto di quando facevo il
cattivo, e c'e' la sciabola lasciata casualmente in vista vicino al
plotter. I clienti non la vedono, ma i tecnici si'. Come dire: caro
tecnico, se qui non si riga diritti... ;-)
powernews.libero.it
2009-06-11 07:18:30 UTC
Permalink
comunque
resto un po' basito sulle performances della
multifunzione

provato con il cavo usb?

vedendo sul sito kyocera
ne hanno di drivers x tutti i sistemi operativi

però che cavolo
fatene qualcuno in meno e fateli decenti

un'alternativa
non potrebbe dipendere tutto da una partita
difettosa di fabbrica?
magari tutte quelle arrivate in Italia
visto che per noi sono tutte uguali

sarebbe interessante avere qualche feedback
di chi la usa all'estero (ok improponibile
ma almeno ci si fa il quadro di che m..da
arriva in Italia)
gpdf
2009-06-15 22:06:34 UTC
Permalink
On Thu, 11 Jun 2009 07:18:30 GMT, "powernews.libero.it"
resto un po' basito sulle performances della multifunzione
Sapessi io.
provato con il cavo usb?
Provato oggi. Non ho fatto le prove con il cronometro, ma i risultati
sono praticamente gli stessi (stessa rottura di balle).
Ho spippolato anche nelle opzioni di qualita': di default e' impostata
come "fast printing"!!! :-D
Comunque, anche impostando 600 DPI anziche' "fast 1200", i risultati
rimangono gli stessi.
vedendo sul sito kyocera
ne hanno di drivers x tutti i sistemi operativi
C'e' la prova Linux, da fare. Comunque a breve vedo il concessionario,
ma tanto la macchina per loro funziona. :-|
non potrebbe dipendere tutto da una partita difettosa di fabbrica?
magari tutte quelle arrivate in Italia visto che per noi sono tutte
uguali
Potrebbe essere, ma questo lo devono verificare loro provando macchine
all'estero.
powernews.libero.it
2009-06-26 09:43:50 UTC
Permalink
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
provato con il cavo usb?
Provato oggi. Non ho fatto le prove con il cronometro, ma i risultati
sono praticamente gli stessi (stessa rottura di balle).
ok ufficialmente è il software che è una pippa :D
Post by gpdf
Ho spippolato anche nelle opzioni di qualita': di default e' impostata
come "fast printing"!!! :-D
non oso pensare una fase più lenta
Post by gpdf
C'e' la prova Linux, da fare.
che da quanto ho visto ti pregiudicherebbe la sezione scanner
Post by gpdf
Comunque a breve vedo il concessionario,
ma tanto la macchina per loro funziona. :-|
si una porcheria e non come serve a te
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
non potrebbe dipendere tutto da una partita difettosa di fabbrica?
magari tutte quelle arrivate in Italia visto che per noi sono tutte
uguali
Potrebbe essere, ma questo lo devono verificare loro provando macchine
all'estero.
ok
per loro funziona :D
gpdf
2009-06-26 10:51:46 UTC
Permalink
On Fri, 26 Jun 2009 09:43:50 GMT, "powernews.libero.it"
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Ho spippolato anche nelle opzioni di qualita': di default e' impostata
come "fast printing"!!! :-D
non oso pensare una fase più lenta
Ho provato: il risultato e' lo stesso, come pure limitando la
risoluzione non cambia niente.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
C'e' la prova Linux, da fare.
che da quanto ho visto ti pregiudicherebbe la sezione scanner
Infatti.
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Comunque a breve vedo il concessionario,
ma tanto la macchina per loro funziona. :-|
si una porcheria e non come serve a te
E' venuto qui uno dei capoccioni Kyocera, insieme al concessionario,
forse per vedere dal vivo questo gran rompiballe (io). :-)
Mi ha detto che funziona cosi'. Inutile dire che, se anche i clienti
si sono lamentati, e' evidente che qualcosa non vada, ma per loro la
macchina non ha problemi.
E poi... lo vuoi sapere? I loro clienti comprano questa macchina per
utilizzarla come fotocopiatrice, e solo raramente come stampante, e
invece io faccio il contrario, quindi... Bello, no?
powernews.libero.it
2009-06-27 06:56:22 UTC
Permalink
Post by gpdf
Ho provato: il risultato e' lo stesso, come pure limitando la
risoluzione non cambia niente.
ok
ulteriore conferma di quanto facciano schifo a livello driver
e software
peccato perchè è una bella macchina
penalizzata per una fesseria
Post by gpdf
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
C'e' la prova Linux, da fare.
che da quanto ho visto ti pregiudicherebbe la sezione scanner
Infatti.
però almeno ti esclude il problema definitivamente
(se ancora ce ne fosse bisogno)
Post by gpdf
E' venuto qui uno dei capoccioni Kyocera, insieme al concessionario,
forse per vedere dal vivo questo gran rompiballe (io). :-)
e per chiudere (secondo loro) la pratica
però mi chiedo
hai parlato prima con i commerciali / tecnici della kyocera?

mi chiedo una cosa
ma l'ha vista la scimitarra? o ha qualche diottria di miopia?
Post by gpdf
Mi ha detto che funziona cosi'. Inutile dire che, se anche i clienti
si sono lamentati, e' evidente che qualcosa non vada, ma per loro la
macchina non ha problemi.
se un cliente chiede x e ottiene y
almeno prendere in considerazione che tutto ok non è no?
Post by gpdf
E poi... lo vuoi sapere? I loro clienti comprano questa macchina per
utilizzarla come fotocopiatrice, e solo raramente come stampante, e
invece io faccio il contrario, quindi... Bello, no?
ok
mercatino
vendo kyocera 6030 prezzo affare
prendiamola a ridere va

l'unica cosa che mi viene in mente è provare a contattare
la sede principale della kyocera o al più riusarla come sola fotocopiatrice

ps
dopo una cortesia del genere io cambierei fornitore
e tu?
gpdf
2009-07-02 12:09:56 UTC
Permalink
On Sat, 27 Jun 2009 06:56:22 GMT, "powernews.libero.it"
Post by powernews.libero.it
hai parlato prima con i commerciali / tecnici della kyocera?
Con tutti, ovviamente, e a lungo.
Post by powernews.libero.it
ma l'ha vista la scimitarra? o ha qualche diottria di miopia?
L'ha vista e l'ha correttamente riconosciuta, ma questo perche'
ne fa collezione. :-)
Chicca: lui ha una stampante che ha espanso con della RAM che,
a stampante spenta (!), mantiene memorizzati i dati. Quando il
commerciale ha visto che stavo per aggredire il capoccione, ha
cambiato discorso. :-)
Post by powernews.libero.it
se un cliente chiede x e ottiene y
almeno prendere in considerazione che tutto ok non è no?
Rappresento forse nemmeno il 2% dei clienti, e in piu' sono un
grande rompiballe. Ti pare che possano cercare di risolvere i
miei problemi?
Post by powernews.libero.it
al più riusarla come sola fotocopiatrice
Praticamente il 6-8% del mio lavoro.
Post by powernews.libero.it
dopo una cortesia del genere io cambierei fornitore
Sono 9 anni che provo fornitori diversi, e le cose non cambiano
mai. L'incompetenza regna diffusa, e commerciali e tecnici sono
sempre in lotta. Ne potrei raccontare tante e tante, ma non
servirebbe a niente. Fra un po' nemmeno mi meravigliero' piu'.

Mirko Borsari
2009-06-08 20:29:41 UTC
Permalink
Ciao powernews.libero.it in data Mon, 08 Jun 2009 11:39:05 GMT, hai
Post by powernews.libero.it
Post by gpdf
Kyocera KM6030 + LAN prn + Scanner + HD aggiuntivo + RAM aggiuntiva
kyocera - mita - che bello
uhm
da quel che vedo + o - l'equivalente delle nashuatec -> infotec -> nrg
-> gestetner -> ricoh
non mi risulta che la meccanica kyocera-mita venga usata su nashua e
co che invece usano meccanica ricoh.
Che poi le caratteristiche si equivalgano è abbastanza normale se si
devono far concorrenza.
Post by powernews.libero.it
con la differenza del prezzo finale
una 424 (vecchiotta) viene proprio a rapinare 2500 euro e stampa a colori
e regge almeno (nella peggiore ipotesi) una velocità maggiore di questa
che ti ritrovi
lascia perdere... pur facendo delle belle macchine anche ricoh,
kyocera è assolutamente superiore (non so adesso, ma qualche anno fa,
faceva un tamburo che era uno spettacolo... praticamente infinito).
Inoltre la velocità non è tutto, ma c'è anche, e in questo caso,
sopratutto il carico di lavoro che riesce a reggere.
Conosco un'azienda che un multifunzione ricoh dalla cifra che hai
detto tu l'hanno distrutta in un anno stampando una frazione di quello
che vuole stampare l'OP in un mese.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
gpdf
2009-06-08 21:01:37 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
non mi risulta che la meccanica kyocera-mita venga usata su nashua e
co che invece usano meccanica ricoh.
Il gruppo Ricoh ha inglobato, negli ultimi anni, parecchi marchi.
I problemi classici (toner disperso e fuso e puntini sulle stampe
non-mi-fate-parlare) delle Ricoh, diffusi in tutte le macchine anche
grosse, sono presenti da sempre e mai risolti.
Post by Mirko Borsari
kyocera è assolutamente superiore (non so adesso, ma qualche anno fa,
faceva un tamburo che era uno spettacolo... praticamente infinito).
Il tamburo, in effetti, a quanto pare e' una bellezza. E' vero che costa
un casino, ma la durata e' enorme. Se la macchina, con i kit di
mantenimento, arriva anche solo al 70% della vita utile del tamburo, e'
un successo. Dovrebbe essere in materiali ceramici.
Anche il fusore e il passaggio carta, per quanto poco abbia potuto
vedere in poche decine di migliaia di passaggi, sono molto validi, con
buona resa anche su carta di medio-bassa qualita'. Peccato per il resto.
Post by Mirko Borsari
Inoltre la velocità non è tutto
Quasi mai, infatti. Negli anni ho imparato che l'affidabilita' generale
e' molto, molto piu' importante della velocita'.
Tra una 50 PPM che macina bene ed una 80 PPM che si inceppa spesso e con
altre rogne, non ci sono dubbi.
Post by Mirko Borsari
ma c'è anche, e in questo caso, sopratutto il carico di lavoro che riesce
a reggere.
Fondamentale! Nei miei picchi di 6000 passaggi in poche ore, la Xerox
precedente era tirata al massimo e poco mancava che uscisse un omino a
dire "basta!". Questa, invece, sembra sopportare molto meglio lo stesso
lavoro. E' vero che e' nuova, ma l'impressione che da' e' questa.

Poi c'e' un altro discorso: i carichi massimi e consigliati che si
trovano nelle specifiche tecniche, e quelli reali, che ho avuto modo
di confrontare su parecchie macchine. A volte sono sparate pazzesche.
Post by Mirko Borsari
Conosco un'azienda che un multifunzione ricoh dalla cifra che hai
detto tu l'hanno distrutta in un anno stampando una frazione di quello
che vuole stampare l'OP in un mese.
Infatti. Exempio: la mia precedente Xerox (55 PPM), e' data per 350 mila
di media al mese. Una follia, per quella macchina, eppure il dato e'
nelle specifiche. Ebbene, quella macchina e' fatta per 30-60 mila al
mese e non di piu', e con tre/quattro mesi di seguito a 100 mila al mese
praticamente convivi con il tecnico (i gusti sono gusti), e con relativi
fermi macchina. E' anche vero che se uno ha una media di 600-800 mila
passaggi l'anno, una macchina del genere nemmeno la considera, se ha un
po' di esperienza. Eppure, le specifiche tecniche... :-D

Dopo un po' iniziano gli inceppamenti, alimentazioni multiple, difetti
di trascinamento, di registro, di fusione, sensori in tilt, etc.
In pratica hai la macchina ferma la meta' del tempo, con espressioni
poco felici rivolte alla madre di chi te l'ha venduta.

Per questo, quando mi hanno proposto una 50 PPM sempre Kyocera, dopo
aver visto le caratteristiche l'ho scartata in partenza a favore di
questa che, a dire il vero, dal punto di vista costruttivo/meccanico
mi lascia favorevolmente sorpreso. E' vero che una stampante del genere
va valutata dopo il primo mezzo milione di passaggi, ma... la prima
impressione e' quella che conta. Ovvero, se ha le tette grosse... :-D
powernews.libero.it
2009-06-08 21:11:21 UTC
Permalink
Post by Mirko Borsari
non mi risulta che la meccanica kyocera-mita venga usata su nashua e
co che invece usano meccanica ricoh.
beh era un paragone da profano :D
Post by Mirko Borsari
Che poi le caratteristiche si equivalgano è abbastanza normale se si
devono far concorrenza.
ok
Post by Mirko Borsari
lascia perdere... pur facendo delle belle macchine anche ricoh,
kyocera è assolutamente superiore (non so adesso, ma qualche anno fa,
faceva un tamburo che era uno spettacolo... praticamente infinito).
interessante
che serie?
Post by Mirko Borsari
Inoltre la velocità non è tutto, ma c'è anche, e in questo caso,
sopratutto il carico di lavoro che riesce a reggere.
Conosco un'azienda che un multifunzione ricoh dalla cifra che hai
detto tu l'hanno distrutta in un anno stampando una frazione di quello
che vuole stampare l'OP in un mese.
diamine
Mirko Borsari
2009-06-09 10:58:52 UTC
Permalink
Ciao powernews.libero.it in data Mon, 08 Jun 2009 21:11:21 GMT, hai
Post by powernews.libero.it
Post by Mirko Borsari
lascia perdere... pur facendo delle belle macchine anche ricoh,
kyocera è assolutamente superiore (non so adesso, ma qualche anno fa,
faceva un tamburo che era uno spettacolo... praticamente infinito).
interessante
che serie?
non saprei è passato un po' di tempo...
Comunque credo che tutte abbiano questa caratteristica (perlomeno
quelle di fascia medio alta).
Post by powernews.libero.it
Post by Mirko Borsari
detto tu l'hanno distrutta in un anno stampando una frazione di quello
che vuole stampare l'OP in un mese.
diamine
e in qualche ora di lavoro continuo, hanno fatto saltare il termistore
del fusore... da quella volta hanno preso una stampante pura, sempre
ricoh, ed è stata un'ottima scelta.
--
MirkoB. ***@bsi-net.it
Motoretta BMW R1150R Nera...

L'indirizzo ***@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente.
Continua a leggere su narkive:
Loading...